Vision aziendale e vision di team: pensiamo in grande!

Di | 4 marzo 2019

A follower with a vision is a leader. A leader without vision is a follower
– Simon Sinek

Durante gli incontri con i Business Leader mi capita spesso di chiedere quale sia la mission e la vision della loro azienda. Le reazioni sono altrettanto spesso un mix tra la sorpresa di sentirsi rivolgere una domanda imprevista e l’imbarazzo.

“…si, si la mission e la vision, cose che piacciono tanto agli americani, ma a noi non servono”, ”Certo la nostra vision è chiara, solo che non la ricordo ora…”, “Aspetti che gliela leggo, è scritta qui…”.

Di mission e vision aziendali sono tappezzati i muri delle aziende. Si tratta di lunghe dichiarazioni di intenti che solitamente sono considerate dai dipendenti una parte dell’arredo, ma che raramente sono lette, conosciute e meno ancora vissute dalle persone.

Eppure, il potere di una vision ispirante ha un impatto enorme sulla motivazione ed il coinvolgimento del proprio team.

vision aziendale e di team

Ti pongo una domanda: sei sicuro che ogni membro del tuo team sia consapevole e abbia compreso la vision aziendale o di team? La tua squadra può descrivere questa vision in modo corretto e preciso?

Se esiste uno scopo preciso e avvincente, le persone offriranno i loro sforzi migliori in modo spontaneo
– Stephen R. Covey

Un manager, per essere un leader, deve saper creare nel proprio team una vision di gruppo allineata alla vision aziendale.

È infatti elemento condiviso che i leader più efficaci siano coloro che hanno chiaro dove vogliono portare il team e sono capaci di creare un collegamento tra le proprie persone e lo scopo ambizioso per cui lavorano. Spingono inoltre i collaboratori a pensare più in grande e a trovare un significato in quello che fanno, soprattutto durante i momenti di cambiamento o difficoltà.

Tuttavia, con tutte le pressioni quotidiane che arrivano dalle attività da svolgere e dalle urgenze, si è spesso tentati dal rimandare la definizione di una visione di team a domani o al giorno dopo o al giorno dopo ancora.

Ci sono invece molte buone ragioni per iniziare a pensare in grande da oggi. Qui possiamo indicarne cinque:

  1. La vision allinea il lavoro della propria squadra con la vision più ampia della propria organizzazione.

A livello di strategia aziendale, le Vision Statement di solito si focalizzano sul risultato che l’azienda intende raggiungere. La Vision di Microsoft era originariamente quella di portare un PC con Windows in ogni casa. Ford intendeva produrre auto abbastanza economiche per qualsiasi famiglia.

Quando traduciamo quella visione più ampia a livello di team, i nostri riporti si sentiranno maggiormente coinvolti, sentiranno di essere parte di un’attività che gioca un ruolo vitale nel guidare l’azienda verso il suo obiettivo.

  1. La vision aiuta a stabilire e raggiungere gli obiettivi del team.

A differenza della vision, gli obiettivi sono risultati a breve termine legati alle attività quotidiane della propria squadra. Una vision chiara e definita può aiutare a definire quali obiettivi enfatizzare e quali possono contribuire a far crescere il team.

  1. La vision di team motiva il proprio gruppo.

Salari, promozioni e premi sono tutti riconoscimenti importanti, ma la maggior parte delle persone ha bisogno di qualcosa di più per sentirsi realmente soddisfatta e coinvolta dal proprio lavoro nel lungo termine. Le persone vogliono che il loro lavoro abbia significato.

Una vision ben definita dovrà catturare quel significato e risponderà alla domanda che ognuno si fa la mattina: “perché vengo a lavorare ogni giorno in questa azienda?” Quando i problemi legati alla motivazione o le frustrazioni si presentano, una vision chiara e coinvolgente può dare alla propria squadra un elemento positivo e appagante su cui concentrarsi.

  1. La vision di team aiuta a prendere decisioni.

Il lavoro di un manager è intriso di decisioni. Alcune sono importanti e stimolano la riflessione e l’analisi: “Quali sono le mie priorità?”, “Quali innovazioni posso introdurre?”. Altre decisioni sono più pratiche: “Su cosa mi devo focalizzare questa settimana?Come posso suddividere il budget? Che compiti devo assegnare al mio team in base a competenze e potenziale?”

Una vision corretta può guidare queste decisioni. La vostra vision è la vostra destinazione, il vostro “Nord”, il traguardo che volete raggiungere. Quando usate questo approccio per prendere le vostre decisioni quotidiane, inevitabilmente siete sulla strada maestra per raggiungere quelle aspirazioni.

  1. La vision aiuta la propria squadra a sentirsi un gruppo.

Se hai concepito e articolato con successo la vision del tuo team e hai ottenuto il consenso, allora la vision può essere uno strumento potente per fare squadra. (Attenzione però: se la vision suona falsa, la vostra squadra lo capirà velocemente.) La vision non sarà solo ispirante, ma sarà anche il collante che unisce le persone.

Se vuoi costruire una nave, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito
– Antoine de Saint-Exupery, scrittore e aviatore

Alcuni passaggi di questo articolo sono tratti dal corso FranklinCovey, I 4 Ruoli Essenziali della Leadership – Creare una Vision.

Consulta il sito FranklinCovey >> 

 

Per scoprire di più sul tema, consulta il programma del corso I 4 ruoli essenziali della leadership

/5 - Voir tous les avis

Altri focus sullo stesso tema

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti