Il cambiamento tra fuggire nel passato e fantasticare sul futuro

 Il cambiamento tra fuggire nel passato e fantasticare sul futuro

L’organizzazione è un insieme di persone che, con varia dotazione di risorse, opera collettivamente per ottenere dei risultati. È sempre il risultato tra autorità ed autorevolezza, necessità e desiderio, limitazione e sviluppo. L’organizzazione non è mai qualcosa di assolutamente oggettiva: la soggettività, intesa come la percezione che le persone hanno dell’organizzazione stessa, è una componente

Alessandro Reati

3 elementi per costruire un team vincente

 3 elementi per costruire un team vincente

Noi di 6 Team Conditions parliamo spesso con team e leader per discutere su cosa serva acreare una squadra davvero performante. Ci sono molti modi diversi di identificare framework di team working. A noi piace in particolare utilizzare metafore: “cosa ci vuole per avere un giardino rigoglioso?” o “cosa devi assolutamente avere prima di salpare

Ruth Wageman

Dove investire le energie per aiutare il tuo team

 Dove investire le energie per aiutare il tuo team

Richard Hackman ed io, nel corso degli anni, abbiamo attinto ai nostri numerosi studi sul team per creare una valutazione che ci permettesse di catturare ciò che influenza più significativamente l’efficacia del lavoro di squadra.  Abbiamo chiamato questo sistema valutativo “Team Diagnostic Survey (TDS)” e l’abbiamo testato su centinaia di gruppi di diversi tipi. Questo modello

Ruth Wageman

Cambiamento e Leadership: che modello adottare per superare la fase 2?

 Cambiamento e Leadership: che modello adottare per superare la fase 2?

In un precedente post abbiamo affermato che cercare di gestire il cambiamento applicando vecchie abitudini è semplicemente pericoloso. I ruoli manageriali hanno da sempre la responsabilità di identificare il prima possibile i trend di cambiamento ambientale (a livello sociale, economico, tecnologico) per coglierne opportunità ed eventualmente anticiparne l’impatto sull’organizzazione. Si tratta di una necessità previsiva,

Alessandro Reati

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti