Distance Management: HR support

 Distance Management: HR support

Approfondiamo la tematica del Distance Management, già introdotta nell’articolo “I 7 passi per gestire un team a distanza“, analizzando quali sono le azioni che la funzione HR deve integrare alle proprie attività per supportare e favorire una gestione efficace dei team da remoto. Lavorare a distanza è da tempo una realtà diffusa e lo sarà sempre

Alessandro Reati

Agile Project Management & Change Management

 Agile Project Management & Change Management

Il Project Management applicato alle HR Se parliamo di progetti di formazione e sviluppo rivolti alle Risorse Umane dobbiamo necessariamente tenere in considerazione che essi devono rispondere a una volatilità crescente. Abbiamo a che fare con persone e organizzazioni complesse e soggette a evoluzioni continue. Numerosi e spesso imprevedibili aspetti esterni e interni all’Organizzazione possono

Daniele Federicis

Change Management & Project Management

 Change Management & Project Management

Con Change Management si intende un approccio strutturato al cambiamento negli individui, nei gruppi e nelle organizzazioni che rende possibile la transizione da un assetto corrente a un futuro assetto desiderato. Il Change Management fornisce strumenti, processi, procedure e istruzioni operative per riconoscere e comprendere il cambiamento e gestirne l’impatto umano connesso. Se ci focalizziamo

Daniele Federicis

Performance Management, giving feedback e sviluppo personale

 Performance Management, giving feedback e sviluppo personale

Cristiano Ronaldo ringrazia il pubblico Juventino che, presente all’Allianz Juventus Stadium, in occasione di Juve – Real, gli ha appena rivolto un applauso, a sottolineare l’apprezzamento verso il gesto atletico e tecnico appena compiuto. Questa è la foto del giorno! Per quel pubblico, CR7 è un avversario, ma indiscusso campione; uno dei migliori giocatori, probabilmente

Emanuele Castellani

Comunicazione manageriale efficace: comprendere e interagire con lo stile del proprio capo

 Comunicazione manageriale efficace: comprendere e interagire con lo stile del proprio capo

Dopo l’articolo dedicato alla gestione della relazione con il proprio capo, analizziamo ora il suo stile. Spesso i manager presentano stili personali, unici ed irripetibili; tuttavia, sono enucleabili delle tendenze generali. Un approccio comunicativo per ogni stile manageriale Quando pensate al vostro capo siete in grado di descrivere il suo stile? Farlo è importante per comprendere

Alessandro Reati

Credi nel tuo team?

 Credi nel tuo team?

“In tutto il mondo ho incontrato molti leader e sono sorpreso del fatto che molti attribuiscano il proprio successo a coloro che credevano in loro quando loro non credevano in se stessi”. – Stephen R. Covey Come ci illustra Eduard Juliá, consulente Cegos Spagna, il rapporto di un leader con il proprio team è un

Cegos

Comunicazione manageriale efficace: come gestire le relazioni con il proprio capo

 Comunicazione manageriale efficace: come gestire le relazioni con il proprio capo

Costruire e gestire una efficace relazione con il proprio responsabile è fondamentale per guidare insieme un sistema manageriale coerente e prestazionale. Non è una cosa semplice: in genere è consigliabile essere proattivi, portatori di un approccio realistico e costruttivo (wedoer), evitando o contenendo la tendenza alla condiscendenza pessimistica (yesbutter). È preferibile organizzare colloqui pianificati e

Alessandro Reati

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti