Chiara Barbieri

Chiara Barbieri

Consulente e formatrice senior, guida le organizzazioni clienti nell’implementazione di corsi e percorsi di performance improvement. Specializzata nelle aree di Leadership, Productivity, Trust e Customer Loyalty, segue lo sviluppo e l’adattamento per l’Italia delle soluzioni FranklinCovey.

I 4 nemici della creatività personale

 I 4 nemici della creatività personale

La creatività è un terreno fertile per l’innovazione. E proprio in quanto terreno va tenuto arato, concimato e vivo al punto giusto. Un’idea non nasce nel terreno arido o acquitrinoso. Ci sono in particolare 4 “nemici” della creatività: talvolta sono dentro di noi, talvolta sono atteggiamenti altrui che corrono il rischio di bloccare il pensiero

Chiara Barbieri

Leadership: quando l’ego si mette in mezzo

 Leadership: quando l’ego si mette in mezzo

L’ostacolo più grande che una persona può incontrare sulla strada verso una leadership piena e adulta non sono le sventure, né persone maldisposte. È il proprio ego. È un paradosso. L’ego spesso rappresenta il primo gradino del successo. È difficile che persone poco sicure di sé, non determinate e poco energiche siano individuate dalle aziende

Chiara Barbieri

La paura (e il coraggio) del manager

 La paura (e il coraggio) del manager

Talvolta confusi con Superman o Wonder Woman, eroi o amazzoni, i manager in realtà provano emozioni. Attenzione: non solo quelle considerate ormai un must, come entusiasmo, positività, addirittura felicità. I manager provano anche paura. Nelle sue più svariate forme, dal timore al terrore. Thorschlusspanik o spavento. Avere paura è un’emozione umana fondamentale, primaria. Già Darwin scriveva

Chiara Barbieri

I 3 errori più comuni dei neo manager

 I 3 errori più comuni dei neo manager

Desiderata, sospirata, ambita… o forse solo meritata per il tanto lavoro e per i successi conseguiti. Eccola, la promozione a manager. Un importante riconoscimento e al tempo stesso un passo rischioso per un neo manager, ed è bene evitare le trappole (almeno quelle più comuni). Una volta – e in alcune organizzazioni ancora è così

Chiara Barbieri

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti