3 elementi per costruire un team vincente

Di | 27 luglio 2020

Noi di 6 Team Conditions parliamo spesso con team e leader per discutere su cosa serva acreare una squadra davvero performante. Ci sono molti modi diversi di identificare framework di team working.

A noi piace in particolare utilizzare metafore: “cosa ci vuole per avere un giardino rigoglioso?” o “cosa devi assolutamente avere prima di salpare in barca a vela?” (questi sono esempi tratti da alcuni nostri hobby).

L’idea di queste metafore nasce dal fatto che per alcune attività si ha necessariamente bisogno di elementi di partenza. Ad esempio, servono semi, acqua, luce, terreno adatto per quanto riguarda il giardino; così come bisogna avere una vela, un timone e via dicendo per poter salpare. Non si può far crescere la pianta da sola, ha bisogno che le si forniscano tutte le condizioni necessarie, così come non puoi fare salpare la barca da sola ma siamo noi a doverla orientare, prendere il vento giusto perché possa muoversi.

Portiamo l’esempio delle metafore nel lavoro di team. Esistono delle caratteristiche che bisogna assolutamente possedere perché una squadra raggiunga dei risultati? Nella nostra ricerca condotta su team di varie tipologie – dalle orchestre ai team ospedalieri a quelli di vendita – ne abbiamo identificate tre, i cosiddetti “The 3 Essentials”. 

  • In primo luogo, se si desidera un grande squadra, è necessario avere un team reale in cui: le persone hanno realmente bisogno di scambiarsi risorse e informazioni per completare un lavoro, i membri sanno chi fa parte della squadra e chi no e lavorano insieme da abbastanza tempo da poter concludere qualcosa insieme. 
  • In secondo luogo, questo team reale identificato ha bisogno di uno scopo convincente che sia abbastanza chiaro e su cui i membri possano orientarsi, abbastanza impegnativo ma logico da suscitare in loro il massimo impegno.
  • Infine, servono le persone giuste: ogni membro deve avere le competenze di base, sia soft che hard, per raggiungere lo scopo.

Per realizzare qualsiasi cosa come squadra, questi tre elementi devono essere presenti a un buon livello. Se non consideriamo un team reale, se le persone non lavorano insieme bene e se non c’è uno scopo convincente, l’energia si dissipa causando demotivazione. Se non ci sono le persone giuste, tutto lo sforzo nel mondo non produrrà prestazioni eccellenti

Gli Essentials sono gli elementi fondamentali: se non si riesce a metterli in campo al meglio, è meglio iniziare a pensare a come svolgere il lavoro senza un team.  Ma la buona notizia è che, come un giardino o una barca a vela, un team ben progettato decolla in modo eccellente.  Ci sono più cose che possono aiutare ad accelerare il processo per raggiungere risultati veramente sorprendenti ma lo slancio giusto e la traiettoria corretta assicurano già il raggiungimento di un primo e fondamentale step.

Registrati al corso al 100% online sul “6 Team Conditions”, condotto da Ruth Wageman e Krister Lowe:

Attraverso questo percorso di apprendimento, potrai:

  • Comprendere i principali fattori che guidano l’efficacia di un team
  • Essere in grado di utilizzare la TDS: lo strumento più validato a livello globale per valutare l’efficacia di un team
  • Sapere come utilizzare le 6 Team Conditions quando si lavora con i team leader
  • Costruire o migliorare le proprie pratiche di Team Coaching

>”>Leggi l’articolo originale >>

Altri focus sullo stesso tema

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti