Self leadership: dare il massimo anche quando manca il tempo

Di | 23 aprile 2019

“Non ho tempo”. “Sto affogando tra le mille cose da fare”. “Sto impazzendo”. “Non ho mai tempo per me”. “Qui è tutto un’urgenza”. “Passo senza tregua da una riunione all’altra”.

self leadership

Tanto spesso, sempre più spesso, sono queste le parole che ascolto nelle conversazioni con manager e professional delle aziende. Grandi e piccole. In effetti oggi viviamo in un tempo sempre più frenetico, in cui ci sembra di correre incessantemente. Il problema è che poi spesso questo correre non ci porta da nessuna parte.

Sappiamo tutti che dovremmo dare più spazio alle cose più importanti per noi. Poi però a conti fatti non lo facciamo. C’è una via di uscita a tutto questo? Ti sei mai chiesto cosa potresti fare per aumentare la tua capacità di vivere in tempi accelerati? Ecco alcuni punti chiave per aiutarti a lavorare sulla tua self leadership:

Verifica i tuoi paradigmi

Quanti alibi ti sei costruito che stanno limitando la tua capacità di pensare e agire in modo efficace? I risultati che stai ottenendo ora dipendono da ciò che fai, e ciò che fai dipende da come stai osservando la situazione. Spesso tendiamo a “dare la colpa” agli altri e questo ci priva della capacità di agire responsabilmente su noi stessi.

Parti da te

Non viviamo nel mondo ideale. Anzi, ne siamo ben lontani, questo è un dato di fatto. Una volta capito che cosa non puoi fare, chiediti che cosa potresti fare per essere più efficace. Una semplice, piccola azione che dipende da te per aumentare la tua efficacia. Ad esempio, pianificare con regolarità.

Un altro esempio, scegliere come dedicare più tempo a una relazione che tendi a trascurare. O, ancora, mettere in un cestino – virtuale o reale – lo smartphone quando entri in riunione, quando stai pranzando, quando varchi la porta di casa.

Definisci la posta in gioco

Cambiare richiede uno sforzo. A quale pro? Qual è il tuo obiettivo, il “premio” che otterrai nel momento in cui riuscirai a introdurre con costanza questa nuova azione? Ti interessa davvero? Visualizza chiaramente il tuo obiettivo e come si lega ai tuoi valori e alla persona che vuoi essere.

Impara a rallentare

Stephen R. Covey diceva:

con le persone, lento è veloce e veloce è lento

Smettiamo di fare cattivi investimenti. Lavorare su se stessi e sulle relazioni più importanti per noi è il miglior investimento che ciascun essere umano può fare per costruire una vita da vivere, e non da attraversare.


Per approfondire il tema e ricevere spunti utili per la tua crescita personale e favorire la produttività, vai alle soluzioni sulla leadership di FranklinCovey:

Altri focus sullo stesso tema

Lascia un commento

Avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la notifica sui nuovi post del Blog

Abilita JavaScript e Cookies nel brauser per iscriverti